Decondizionare l’amigdala con la EMI Therapy

Nella prima fase di un intervento psicologico con Eye movement Integration EMI o EMDR ( Kazanxhi 2017) ad ogni paziente le si insegna tramite la psicoeducazione a ragionare secondo lo schema seguente : Ogni disturbo del presente è fortemente radicato e condizionato dalle esperienze passate.

 

Il paziente con un background intellettuale competente comprende il ragionamento logico. Ma ci sono pazienti che non possono rapidamente apprendere tale concetto.

Allora sarebbe utile spiegarli che se una persona viene morsa da un cane randagio quando esso ha 4 anni, costui da grande potrà sentire sempre la paura provocato alla vista di un cane.

Anche se noi lo raccomandiamo e lo rassicuriamo che il cane è buono,intervento ( top down), la sua amigdala per calmarsi avrà bisogno che le dimostriamo a livello visivo che possiamo toccare e avvicinare il cane senza che esso attacchi.

In questo modo si parla al corpo intervento (Bottom up).

All’amigdala interessa l’evidenza dei fatti, l’amigdala è stata condizionata dal morso del cane.

Tutte le nostre paure sono condizionate a livello fisiologico e mantenute nella rete neurale dalla attivazione della nostra cara amigdala.

Noi diciamo sempre ai nostri pazienti che confondo il cane di adesso, con il cane di allora.

Quindi sono i ricordi che hanno condizionato la sua amigdala ed é per questo che lei reagisce così.

Con i movimenti oculari EMDR o EMI saremmo in grado di desensibilizzare le risposte dell’amigdala. Ricordo dopo ricordo i nostri clienti riprendono il controllo della loro vita.

Ciò che attiva l’amigdala sono solo i ricordi conservate nell’ippocampo sede (della memoria)

Ai nostri studenti psicologi insegniamo che si può fare desensibilizzazione in vivo (Flooding) oppure desensibilizzazione tramite movimenti oculari e esposizione immaginativa.

Seguici su Facebook.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: