EMDR e la Eye Movement Integration therapy riviste assieme alle teorie della elaborazione emotiva ( Lang, Foa, Kozak Rachman)

La Eye movement Integration therapy rivisitata dal Dr. Kazanxhi è una terapia psicologica integrativa in quanto tiene conto di molti approcci tra cui anche degli approcci cognitivi.

Spesso nella EMI come nell’EMDR si parla di elaborazione emotiva e cambiamento comportamentale.

Nel paradigma cognitivo comportamentale vale il concetto del condizionamento classico come base della comprensione delle sindromi post-traumatiche (e altri disturbi ansiosi) ma non solo esso si rivolge ai modelli di elaborazione dell’informazione e alla elaborazione delle emozioni come metodi per modificare il condizionamento derivante da questi eventi negativi.

La TCC (Teoria cognitiva comportamentale) ha come obiettivo la desensibilizzazione e la rielaborazione delle esperienze emotive tramite ad esempio la ristrutturazione cognitiva il flooding etc. ( Ellis1952, Beck 1972) .

I modelli cognitivi e quelli della elaborazione emotiva sono stati studiati da Lang 1977, Rachman 1980, Bowen 1981 Foa e Kozak 1995.

Grazie a questi autori e soprattutto (1968) a Lang perché fu costui che ha operazionalizzato il concetto di ansia, in quanto comporta reazioni comportamentali nei seguenti tre sistemi :

  1. Attività fisiologica
  2. Comportamento esplicito
  3. Racconto soggettivo.

Lang propone un modello generale di trattamento sull’ ansia con l’uso di immagini (opposto alla desensibilizzazione in vivo usato nella terapia cognitiva ).

L’idea di partenza di Lang è che un trattamento per immagini deve prima attivare le strutture di memoria a valenza emotiva.

Bower in successione esplicita un modello parallelo chiamato modello specifico di stato. Bower sostiene che l’accesso al ricordo è alla modifica delle informazioni emotiva dipende dallo stato emotivo del soggetto.

Secondo ancora Lang le strutture di paure contengono informazioni relative alle seguenti aree:

  • Lo stimolo temuto
  • Le reazioni verbali fisiche e comportamentali.
  • Il significato dello stimolo e della relazione.

Ricordiamo che nella Eye movement Integration therapy come nell’Emdr le reti neurali di memoria sensoriale sono in realtà rappresentazioni ovvero immagini, pensieri e suoni.

Il significato personale di Lang è rappresentato dalle cognizioni negative e le reazioni descritte da Lang sono rappresentati dalle emozioni e sensazioni fisiche.

Dobbiamo a Mathews 1971, l’ipotesi secondo la quale uno degli effetti del rilassamento può essere un aumento delle intensità delle immagini percepite durante la DESENSIBILIZZAZIONE

Rachman (1980) sostiene che la maggior intensità delle immagini che deriva dal rilassamento porta ad una diminuzione della paura in quanto prima ha aumentato le reazioni fisiologiche alle immagini fobiche. Rachman chiama questa sequenza elaborazione emotiva. Esso sostiene che si necessita di molte verifiche sulle immagini fobiche per verificare il grado di elaborazione (Emdr) o trasformazione emotiva (EMI).

Interessante è anche ciò che affermano anche Foa e Kozak (1985 1986).

Gli autori affermano che affinché avvenga l’elaborazione della paura, devono essere disponibili informazioni cognitive e affettive incompatibili con la paura e che devono essere integrate per modificare la struttura della paura e formare nuovi ricordi.

Da qui il nome “INTEGRATION” nella Eye movement Integration therapy.

L’Emdr così come la EMI devono tantissimo alle terapie cognitive comportamentali.

Infatti possiamo dedurre che la EMI e EMDR oggi siano delle terapie di esposizione immaginativa seguita da movimenti oculari. Kazanxhi (2017)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: