Aprirsi alle emozioni negative vuol dire accogliere l’ospite innateso.

Un’emozione è come una persona che bussa alla tua porta e non se ne andrà fino a quando non le aprirai la porta. Più a lungo aspetti, più violento sarà lo scontro con essa. • Se non ascolti la tua insoddisfazione, essa parla con il mal di testa • Se non ascolti la tua rabbia,Continua a leggere “Aprirsi alle emozioni negative vuol dire accogliere l’ospite innateso.”