Aprirsi alle emozioni negative vuol dire accogliere l’ospite innateso.

Un’emozione è come una persona che bussa alla tua porta e non se ne andrà fino a quando non le aprirai la porta. Più a lungo aspetti, più violento sarà lo scontro con essa.


• Se non ascolti la tua insoddisfazione, essa parla con il mal di testa


• Se non ascolti la tua rabbia, essa parla con un mal di stomaco


• Se non ascolti la tua paura, ti parla con costipazione


• Se non ascolti il tuo bisogno di dire “no”, ti parla con problemi di stomaco


• Se non ascolti la tua passione, ti parla con un’infezione


• Se non ascolti la tua creatività e il tuo talento, ti parlano con l’aumento di peso


• Se non ascolti la tua affettività, ti parla con dermatite


Se non ascolti la tua spiritualità, ti parla con il corpo.

Chi si ammala non dovremmo mai dimenticare … di ascoltarci l’un l’altro Qualsiasi emozione non ascoltata segna il nostro corpo.

Dr. Elton Kazanxhi Riceve A Jesi Ancona.


Il corpo è lo specchio della nostra anima …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: